fbpx

GTCM trading - Recensione ufficiale e opinioni 2020

4.2 su 5

 
 Pro:   Contro:
Deposito minimo di € 200.     Trading limitato ai soli CFD.
Sconti sugli spread e sui rollover all’aumentare dei volumi.     Leva finanziaria bassa per alcuni prodotti.
Regolamentato da un organo europeo.     Costi di inattività a partire dal terzo mese.
Servizio clienti tempestivo.

 

Pro:

Deposito minimo di 200 euro.
Sconti sugli spread e sui rollover all’aumentare dei volumi.
Regolamentato da un ente europeo.
Servizio clienti tempestivo.

Contro:

Leva finanziaria bassa per alcuni prodotti.
Trading limitato ai CFD.
Costi di inattività a partire dal terzo mese.

"L'82%% di investitori privati incorre in perdite quando investe in CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti l’elevato rischio di perdere denaro."

Recensioni e opinioni sul broker online GTCM

GTCM recensione e opinioni. È sempre bene assicurarsi la trasparenza di un broker prima di iniziare a operare con esso. Conoscere e potersi fidare del broker scelto ci offre sicuramente un modo di fare trading più sicuro, dal momento che si tratta di gestire il proprio denaro nonché i propri risparmi. In questa recensione andremo ad analizzare il broker GTCM per capire di cosa si tratta e di quanto possa ritenersi affidabile.

Sicurezza

GTCM è un broker CFD (contratti per differenza), che opera tramite una licenza cipriota, rilasciata nel 2011 all’impresa di investimento Depaho LTD, la stessa che gestisce TradeApp, regolarmente autorizzata dalla CONSOB. Nonostante sia attiva da quasi 10 anni, GTCM non è molto conosciuta nel mondo dei broker online. Possiamo constatare comunque, attraverso ciò che è riportato sul sito ufficiale, che le autorizzazioni e le licenze sono chiare e in conformità con la Markets in Financial Instruments Directive II (MiFID 2), la quale tende a garantire un adeguato livello di protezione per il cliente in materia di investimenti.

Depaho Ltd è autorizzata presso la Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) con il numero di licenza 161.11, e presso la South Africa Financial Sector Conduct Authority (FSCA, Sudafrica)  con l'autorizzazione n. 47709.

I broker con sede a Cipro hanno come punto di riferimento normativo la direttiva MIFID 2. La MIFID comporta una serie di obblighi, garanzie e trasparenza da parte dei broker verso i clienti. A questi ultimi viene quindi offerto un adeguato livello di protezione che nel caso di GTCM possiamo riassumere nei seguenti punti.

  • GTCM aderisce allo “Investor compensation scheme” (ICS), ossia allo schema di compensazione degli investitori. Si tratta di una sorta di assicurazione che indennizza i clienti per eventuali crediti sotto forma di denaro oppure di strumenti finanziari affidati a GTCM, nel caso quest’ultima non sia in grado di restituirli ai legittimi proprietari. Questo schema indennizza ogni cliente nel limite massimo di €20.000.
  • I fondi e gli strumenti finanziari dei clienti vengono separati dal patrimonio di GTCM. Tale segregazione permette che il patrimonio dei clienti non possa essere aggredito da eventuali creditori di GTCM, ad esempio in caso di default del broker. Il patrimonio dei clienti di GTCM viene custodito da alcune tra le principali banche d’affari europee.
  • Ogni conto è protetto contro il bilancio negativo. Potrebbe verificarsi che delle determinate condizioni di mercato possano portare il saldo di cassa del proprio conto di trading in negativo. Al verificarsi di tale evento, GTCM si impegna ad assorbire tale perdita così che il cliente non può rischiare di perdere più di quanto ha depositato.

In base ai punti di cui sopra ne viene fuori dunque che GTCM è un broker in possesso dei giusti requisiti di sicurezza (grazie al punto di riferimento normativo europeo) e che la sua struttura permette di garantire un elevato livello di protezione ai clienti e, nello specifico, ai fondi che essi depositano presso il broker.

Tipi di conto

Anche GTCM, al pari di molti altri broker, classifica i propri clienti in base al capitale investito. In base ai fondi depositati sul conto avremo infatti i seguenti tipi di account:

  • Basic con un valore del conto tra € 200 e € 1.999
  • Discovery con un valore del conto tra € 2.000 e € 4.999
  • Silver con un valore del conto tra € 5.000 e € 9.999
  • Gold con un valore del conto tra € 10.000 e € 14.999
  • Diamond con un valore del conto tra € 15.000 e € 29.999
  • Vip con un valore del conto tra € 29.999 e € 49.999
  • Vip+ con un valore del conto da € 50.000 in su

Per valore del conto si intende il saldo di cassa totale, ovvero la somma che è realmente prelevabile sulla piattaforma di trading. Accanto a questi account troviamo anche account per professionisti con sconti e caratteristiche di trading dedicate.

Depositi/Prelievi di denaro

Per effettuare versamenti dopo aver aperto un conto e iniziare ad operare con GTCM oppure per effettuare dei prelievi, questo broker permette di utilizzare i principali metodi di pagamento convenzionali come le carte del circuito Visa, Mastercard, Maestro In alternativa, ti basterà essere in possesso di un conto Paypal.

 

A quanto ammonta il deposito minimo per aprire un conto?

Il primo deposito è in linea con tutti gli altri broker presenti nel settore. L'ammontare minimo per aprire un conto è di € 200, tramite la cui cifra si potrà già iniziare ad operare e a muoversi all'interno della piattaforma del broker per capire il suo funzionamento e la sua reale affidabilità. In più avrete le prime 10 operazioni protette, vale a dire che se avrete delle perdite nelle prime 10 operazioni effettuate, verrete rimborsati dell'intero ammontare in modo che potrete iniziare a prendere pratica senza subire perdite monetarie.

 

Leva finanziaria

La leva finanziaria massima concessa è pari a 1:30 per gli account privati e 1:200 per gli account professionali. Ad esempio, per la negoziazione dei CFD di materie prime è prevista una leva di 1:20 per petrolio, oro e argento, mentre di 1:10 per tutte le altre commodities. Per i CFD di azioni e indici la leva massima concessa è pari rispettivamente a 1:5 e 1:20. Per le criptovalute la leva massima disponibile è 1:2.

Prodotti e Borse

GTCM è un broker che si limita a fornire il trading sui CFD. Con questo broker non tratteremo azioni reali, ETF ecc. ma soltanto i suoi contratti per differenza, ossia degli strumenti derivati ad alto rischio. Con GTCM troveremo dunque i CFD sui seguenti asset:

  • 59 CFD su azioni
  • 39 Coppie valutarie
  • 13 CFD su indici
  • 15 CFD su commodity
  • 2 CFD su ETF (fondi indicizzati e quotati)

Commissioni e costi

GTCM applica delle commissioni implicite (bid-ask spread), e degli interessi negativi se la posizione aperta viene mantenuta per più di un giorno (costi di rollover). Sono previsti inoltre dei costi di inattività se non viene utilizzato il conto per più di 3 mesi. I costi di rollover prevedono comunque degli sconti riservati ad alcuni tipi di account. Oltre allo sconto sul rollover si potrà godere anche di uno sconto sullo spread. Sconto che aumenta all'aumentare del capitale investito e quindi a seconda dell'account di appartenenza:

  • Basic: nessuno sconto
  • Discovery: sconto sullo spread del 10%
  • Silver: sconto sullo spread del 20%
  • Gold: sconto sullo spread del 30%, sul rollover 17%
  • Diamond: sconto sullo spread del 40%, sul rollover 20%
  • Vip: sconto sullo spread del 50%, sul rollover 33%
  • Vip+: sconto sullo spread del 60%, sul rollover 50%

Piattaforma di trading

Le piattaforme su cui poter operare con GTCM sono in linea con quelle offerte da altri broker nel settore. Sarà possibile infatti operare tramite una piattaforma web, dove riscontreremo un’interfaccia abbastanza chiara e user-friendly. Per far funzionare la piattaforma non è necessario il download di programmi o software sul proprio pc: basterà infatti connettersi sul sito web del broker e fare il login per accedere al conto. Risulterà molto utile invece l'app riservata a dispositivi mobili, scaricabile da AppStore o da PlayStore, in modo da avere sempre tutto sotto controllo dallo smartphone, sincronizzando il proprio account.

Gestione fiscale

Non essendo un’impresa di investimento con succursale nel territorio italiano, GTCM non può operare come sostituto d'imposta. Perciò, chi è fiscalmente residente in Italia dovrà necessariamente dichiarare le imposte generate dalle attività con il broker. Questione del tutto semplice da risolvere se ti affiderai a dei commercialisti esperti in materia.

Servizio clienti

La parte riservata ai contatti con i clienti appare molto dettagliata, precisa e di facile utilizzo. Possiamo trovare contatti telefonici, fax, email, addirittura diversificate in base alla tipologia di richiesta di cui il cliente ha bisogno. Si può dichiarare la propria preferenza a messaggiare o sentirsi telefonicamente. È possibile altresì avviare semplicemente una chat whatsapp attraverso il numero dedicato. Gli orari e i giorni di contatto non sono ristretti per cui si potrà facilmente mettersi in contatto con gli addetti del broker.

Giudizio finale

Al termine di questa recensione possiamo affermare che GTCM ci è parso un broker nella norma, con servizi e condizioni offerte alla portata di tutti i tipi di traders.

Regolamentazioni e licenze verificate ci permettono di operare con sicurezza, soprattutto grazie alla protezione riservata alle prime 10 operazioni. L’offerta di prodotti negoziabili è buona, seppure limitata ai soli CFD.

Apprezzabile la diversificazione degli account e anche le commissioni applicate sono nella media. La piattaforma e la app infine ci garantiscono di essere sempre aggiornati e poter fare quindi scelte di mercato con tempestività.

"L'82% di investitori privati incorre in perdite quando investe in CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti l’elevato rischio di perdere denaro."

Non sai quale broker scegliere?

 

Scopri col nostro test quali sono i broker che più si adattano al tuo profilo di trader.

 

Fai il test e trova il tuo broker →

cattura3

Sei rimasto con qualche dubbio?

Abbiamo speso centinaia di ore testando a fondo tutti i broker recensiti sul nostro portale. Se hai dei dubbi circa un broker, oppure semplicemente hai bisogno di informazioni aggiuntive che non hai trovato all'interno delle recensioni, mandaci un messaggio oppure contattaci attraverso la nostra pagina Facebook. Saremo felici di risponderti e di aiutarti in maniera del tutto gratuita.

Disclaimer: La mission principale di Qualebroker.com è di fornire recensioni, comparazioni, opinioni e analisi obiettive e imparziali. Qualebroker.com non fornisce nessun tipo di consulenza né di sollecitazione agli investimenti. La compravendita di strumenti finanziari rappresenta un elevato livello di rischio in cui si può potenzialmente perdere tutto il capitale investito. Solo coloro i quali sono consapevoli di tale rischio dovrebbero negoziare nei mercati finanziari. Operando in un’ottica di business online, Qualebroker.com potrebbe essere remunerato da terze parti inserzioniste. Tale remunerazione non va interpretata come un’approvazione o una raccomandazione da parte di Qualebroker.com, né influenzerà in alcun modo le nostre recensioni, analisi e opinioni. Per maggiori informazioni si prega di consultare il nostro disclaimer. 
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89% dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito alla negoziazione dei CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.
‍‍‍‍‍‍ ‍‍ ‍‍‍‍‍‍ ‍‍ ‍‍‍‍‍‍ ‍‍