I migliori Broker per azioni italiane

Con quale broker fare trading sulle azioni italiane?

Come comprare azioni italiane quotate su Borsa Italiana

Se sei finito su questa pagina è probabilmente perché sei interessato a comprare azioni italiane e hai bisogno di qualche dritta preziosa. Su quali azioni italiane conviene fare trading online tra Telecom, Juventus, Poste Italiane, Fiat FCA, Ferrari ecc.? Questo senz’altro non spetta a noi dirlo in quanto non è il nostro mestiere. Quello per cui possiamo esserti utile in questa recensione è di illustrarti come e dove puoi comprare e vendere azioni italiane nel migliore dei modi. Prima di proseguire dovrai quindi decidere personalmente su quali azioni investire, ad esempio dopo aver consultato un consulente finanziario o semplicemente dopo aver analizzato in prima persona i vari titoli disponibili sul mercato italiano.

CFD? No grazie.

Perché prendere in considerazione i CFD, quando alle stesse condizioni (o addirittura più vantaggiose) possiamo comprare azioni reali, tramite le quali diventiamo soci della società e acquisiamo tutti i diritti ad esse annessi (ad esempio la ricezione dei dividendi e la possibilità di partecipare alle assemblee)?

Bene. Una volta che avrai deciso su quale titolo azionario investire, un’altra decisione d’investimento cruciale sarà lì ad attenderti: quale broker scegliere per mettere in atto la scelta d’investimento?

Nella nostra analisi abbiamo preso in considerazione solamente banche e broker online: ai giorni nostri infatti basta un solo click da computer o smartphone per acquistare un’azione. Non ci sembra quindi il caso di valutare la possibilità di recarsi di persona in banca oppure di alzare la cornetta e telefonare al broker (salvo situazioni impreviste d’emergenza) per immettere un ordine in borsa.

 

Ecco il riepilogo dei nostri migliori broker per fare trading sulle azioni italiane:

Broker

Riepilogo

Deposito minimo

Giudizio complessivo

degiro

Piattaforma semplice e commissioni basse soprattutto per piccoli importi investiti.

€ 0

directa

Struttura commissionale avanzata e conveniente per tutti i tipi di investitori.

€ 0

binckbank

Completezza dei mercati e possibilità di andare sia short che long.

€ 0

fineco

Completezza dei mercati e possibilità di andare sia short che long.

€ 0

interactivebrokers

Servizio di marginazione avanzato e conveniente.

$ 10.000

Broker

Riepilogo

Deposito minimo

Giudizio complessivo

Degiro

Piattaforma semplice e commissioni basse soprattutto per piccoli importi investiti.

€ 0

Directa

Struttura commissionale avanzata e conveniente per tutti i tipi di investitori.

€ 0

Binck Bank

Completezza dei mercati e possibilità di andare sia short che long.

€ 0

Fineco

Completezza dei mercati e possibilità di andare sia short che long.

€ 0

Interactive brokers

Servizio di marginazione avanzato e conveniente.

$ 10.000

In base a quale criterio abbiamo selezionato questi 5 broker?

Questi broker rispettano innanzitutto i nostri standard in tema di sicurezza e affidabilità: sono regolati da enti europei o USA e non sono mai stati al centro di scandali o truffe di ogni tipo. Sono poi quelli con le commissioni e i costi più bassi nel panorama italiano. Offrono piattaforme e strumenti evoluti, garantiscono la rapidità di esecuzione degli ordini e garantiscono nel complesso un’esperienza di trading più che positiva.

Commissioni

Per le azioni italiane alcuni broker offrono solamente un profilo variabile (DEGIRO e Interactive Brokers), altri solo un profilo fisso (Fineco). Binck Bank permette di scegliere tra il profilo fisso e quello variabile. Directa permette addirittura di scegliere tra 3 profili: fisso, variabile e degressivo. A seconda della tua operatività potrai quindi valutare quale broker è per te il più conveniente. Utilizza il nostro simulatore per calcolare i costi delle commissioni per ogni broker, in base al tuo capitale investito e al numero di operazioni mensili che intendi eseguire.

Costi

Ok, le commissioni di trading sono una delle componenti principali nella scelta di un broker. Ma ci sono altri costi nascosti che potrebbero incidere nel lungo periodo. Costi determinanti possono essere quelli per la custodia dei titoli, per l’inattività o per l’utilizzo della piattaforma. Questi costi sono stati riassunti nella tabella in basso.

Opportunità di trading

Passiamo adesso a vedere più in dettaglio le opportunità di trading che questi 5 broker offrono sui mercati azionari italiani. Potrai per esempio avere bisogno di comprare titoli quotati nel mercato After Hours di Borsa Italiana, oppure vorrai vendere allo scoperto le azioni italiane.

Borse e segmenti

Tutti e 5 i broker analizzati offrono ovviamente l’accesso a tutti e 40 i titoli quotati sul FTSE MIB di Borsa Italiana (quello dove sono quotate le azioni Eni, Enel, Unicredit ecc.). E per quanto riguarda i segmenti minori, come il Small-Mid Cap, STAR, AIM e SeDEX? Scopriamolo:

Vendite allo scoperto

Sui mercati di cui sopra si possono aprire senza problemi posizioni long. E per quanto riguarda le posizioni short, allorquando ci aspettiamo che la quotazione di un’azione sia destinata a scendere?

Degiro permette di vendere allo scoperto le azioni italiane categorizzate all’interno della piattaforma con le lettere A, B e C (la lettera D non è ammessa per lo short-selling). Non vi sono condizioni differenti tra lo short intraday o overnight. Il costo dello short selling con DEGIRO è tra l’1% e il 3% annuo.

Directa mette a disposizione un elenco dei titoli shortabili, facendo una distinzione tra quelli che devono essere riacquistati entro il termine della giornata e quelli che possono essere tenuti overnight. Il costo dello short selling con Directa è tra il 6% e il 15,5% annuo.

Binck Bank permette di vendere allo scoperto circa 200 titoli italiani, sia intraday che multiday. La lista completa dei titoli può essere trovata qui. Il costo dello short selling con Binck è dello 0,03% giornaliero.

Fineco permette vendite allo scoperto su oltre 300 azioni italiane, sia intraday che multiday.  Il costo dello short selling con Fineco è del 4,95% annuo.

Interactive Brokers non permette vendite allo scoperto sulle azioni italiane: con questo broker potrai solamente aprire posizioni long.

Leva finanziaria

Per chi vuole negoziare azioni italiane a margine, ossia investendo solo una parte del capitale, sfruttando la leva finanziaria, i 5 broker offrono le seguenti possibilità:

Degiro offre fino a una leva 18x per le operazioni intraday e fino a 6x per quella multiday. Il costo di finanziamento parte dal 4% fino ad arrivare ad appena l’1,25% sfruttando il servizio dell’allocazione.

Directa offre una leva fino a 5x. Il tasso di finanziamento è del 5,25%

Binck Bank offre una leva fino a 10x. Il tasso di finanziamento è del 6%

Fineco offre un servizio di leva finanziaria evoluto che arriva fino a 20x. Il tasso di finanziamento è pari all’Euribor + 5,99%.

Interactive Brokers offre una leva fino a 4x. Il tasso di finanziamento varia tra lo 0,5% e l’1,5%.

Riepilogo dei 5 migliori broker per negoziare azioni USA:

$1.000 di titoli italiani costano: €1,08

 Riepilogo

DEGIRO è un broker con una piattaforma semplice e

commissioni basse soprattutto per piccoli

importi investiti.

 

Recensione DEGIRO           

$1.000 di titoli italiani costano: €1,90

 Riepilogo

DIRECTA offre piattaforme adatte per ogni tipo di

investitore e commissioni molto competitive per

tutti gli importi investiti.

 

Recensione DIRECTA                 

$1.000 di titoli italiani costano: €2,50

 Riepilogo

BINCK è un broker per traders intermedi o avanzati.

Ha una piattaforma completa e offre numerose

opportunità di trading.

 

Recensione BINCK                    

$1.000 di titoli italiani costano: €19,00

 Riepilogo

FINECO offre una piattaforma semplice e prodotti 

e servizi completi. I costi tuttavia sono troppo elevati 

per i traders di piccole o medie dimensioni.

 

Recensione FINECO                    

$1.000 di titoli italiani costano: €4,00

 Riepilogo

IB è un broker la cui piattaforma complessa e il

capiatale minimo richiesto di $10.000 la rendono

adatta per traders avanzati.

 

Recensione IB                    

I 5 migliori broker per comprare azioni italiane

degiro


 Riepilogo

DEGIRO è un broker con una piattaforma

semplice e commissioni basse soprattutto

per piccoli importi investiti.

 

Recensione DEGIRO                         

directa


 Riepilogo

DIRECTA offre piattaforme adatte per ogni

tipo di investitore e commissioni molto

competitive per tutti gli importi investiti.

 

Recensione DIRECTA                         

binckbank


 Riepilogo

BINCK è un broker per traders intermedi o

avanzati. Ha una piattaforma completa e

offre numerose opportunità di trading.

 

Recensione BINCK                    

fineco


 Riepilogo

FINECO offre una piattaforma semplice e

prodotti e servizi completi. I costi tuttavia

sono troppo elevati per i traders di piccole

o medie dimensioni.

                    

interactivebrokers


 Riepilogo

IB è un broker la cui piattaforma complessa

e il capiatale minimo richiesto di $10.000

la rendono adatta per traders avanzati.

 

Recensione IB                    

Disclaimer: La mission principale di Qualebroker.com è di fornire recensioni, comparazioni, opinioni e analisi obiettive e imparziali. Qualebroker.com non fornisce nessun tipo di consulenza né di sollecitazione agli investimenti. La compravendita di strumenti finanziari rappresenta un elevato livello di rischio in cui si può potenzialmente perdere tutto il capitale investito. Solo coloro i quali sono consapevoli di tale rischio dovrebbero negoziare nei mercati finanziari. Operando in un’ottica di business online, Qualebroker.com potrebbe essere remunerato da terze parti inserzioniste. Tale remunerazione non va interpretata come un’approvazione o una raccomandazione da parte di Qualebroker.com, né influenzerà in alcun modo le nostre recensioni, analisi e opinioni. Per maggiori informazioni si prega di consultare il nostro disclaimer.

‍‍‍‍‍‍ ‍‍ ‍‍‍‍‍‍ ‍‍ ‍‍‍‍‍‍ ‍‍
©2019 Qualebroker.com. All Rights Reserved.

Privacy Policy