fbpx

EXANTE recensione e opinioni 2022

4.8 su 5

Alfredo de Cristofaro 22  settembre 2022

Autore della recensione
Alfredo de Cristofaro Autore
Alfredo de Cristofaro
Co Founder

Laureato in Economia e Finanza, dopo aver lavorato a lungo presso uno dei principali broker finanziari in Europa, ha deciso di mettere a disposizione degli investitori le conoscenze maturate nel corso degli anni. Su QualeBroker.com si occupa di recensire i broker, assicurandosi che vengano garantiti i più alti standard di sicurezza e trasparenza.

 
 Pro:   Contro:
Broker DMA autorizzato e trasparente.     Deposito minimo richiesto di 10.000€.
Oltre 600.000 strumenti finanziari negoziabili.     Depositi e prelievi solo tramite bonifico bancario.
Conto simulato con 1.000.000 di denaro virtuale.     Commissione sui prelievi di 30€.
Account Manager Professionale assegnato per ogni cliente.     Costi di inattività dopo 6 mesi senza transazioni.

 

Pro:

Broker DMA autorizzato e trasparente.
Oltre 600.000 strumenti finanziari negoziabili.
Conto simulato con 1.000.000 di denaro virtuale.
Account Manager Professionale assegnato per ogni cliente.

Contro:

Deposito minimo richiesto di 10.000€.
Depositi e prelievi solo tramite bonifico bancario.
Commissione sui prelievi di 30€.
Costi di inattività dopo 6 mesi senza transazioni.

EXANTE: cos’è e come funziona

EXANTE è un broker DMA - attivo dal 2011 – ideato per clienti professionisti e traders avanzati. Con dieci uffici in Europa e in Asia (il quartier generale è a Cipro), EXANTE permette di accedere a oltre 50 mercati globali e più di 600.000 strumenti finanziari tra cui azioni, ETF, obbligazioni, futures e opzioni.

Cosa rende EXANTE un broker rivolto principalmente a clienti avanzati? In primis il suo deposito minimo, fissato a 10.000€ (50.000€ per i conti intestati a persone giuridiche). Questo limite può senz’altro rappresentare una barriera d’ingresso per gli investitori sottocapitalizzati o alle prime armi, interessati ad iniziare a operare con cifre più basse.

EXANTE poi si rivela un broker i cui servizi principali sono rivolti a un target di traders esperti: accesso al mercato OTC, trading di derivati, short selling, marginazione integrata e trading a margine.

Accanto a tali servizi avanzati, tramite la piattaforma EXANTE si possono negoziare azioni, ETF e Fondi d’investimento a condizioni a dir poco vantaggiose: le azioni USA a 0,02$ ad azione oppure quelle della borsa di Londra con una commissione dello 0,05%.

Fare trading con EXANTE può dunque essere una buona scelta? Può essere questo il broker adatto al tuo profilo di investitore? Scoprilo nelle prossime sezioni di questa recensione.

Giudizio finale: 89/100

Come assegniamo i punteggi?

» Scopri la nostra metodologia

Sicurezza: 99/100
Commissioni e costi: 98/100
Prodotti e borse: 93/100
Piattaforme e Ricerca: 91/100
Trading da mobile: 98/100
Facilità d'uso: 95/100
Gestione fiscale: 70/100
Servizio clienti: 88/100
Formazione: 48/100
Servizi bancari: 45/100

Sicurezza

Chi c’è dietro EXANTE e quanto sono sicuri i fondi depositati sul conto di trading EXANTE? EXANTE è di proprietà di EXT LTD. Trattasi di una società di investimento autorizzata dalla CySEC (licenza n. 165/12).
In Italia EXT LTD è autorizzata dalla CONSOB (n. iscrizione all’elenco: 3511).


Trattandosi di un’impresa di investimento localizzata all’interno dell’Unione Europea, EXANTE agisce nel rispetto della normativa MiFID II.
Ne deriva che le garanzie a tutela dei clienti sono molteplici, tra cui le più importanti:
    ● Lo schema di garanzia sui depositi europeo, ovvero un indennizzo fino a 20.000€ (in  denaro o in strumenti finanziari) per ogni cliente, nel caso in cui il broker sia impossibilitato a restituirli in prima persona (ad esempio in caso di bancarotta).
    ● La segregazione dei fondi: la separazione dei fondi dei clienti da quelli del broker, per cui, nell’ipotesi di fallimento della piattaforma di trading, nessun creditore del broker avrà la possibilità di rivalersi sui fondi depositati dai clienti. Nel caso di EXANTE, i fondi dei clienti italiani sono segregati presso Alpha Bank o Bank of Cyprus.
     ● La protezione del bilancio negativo: tale protezione permette ai clienti di non generare sul proprio conto una perdita superiore al saldo di cassa (ovvero l’ammontare totale del denaro versato sul conto). Questa protezione, nel caso specifico di EXANTE, si applica quando si opera a margine o tramite strumenti derivati a leva.


EXANTE si rivela dunque un broker regolamentato e trasparente.

Il conto EXANTE

Passiamo adesso all’analisi del tipo di conto offerti da EXANTE e le sue funzionalità, a incominciare dal processo di registrazione.

» Apertura del conto

L’apertura di un conto EXANTE avviene interamente online dal sito web del broker. Possono registrare un account sia persone fisiche che persone giuridiche. Per aprire un conto individuale i passaggi da seguire sono i seguenti:
              ● Inserisci le tue generalità nel modulo di registrazione (nome, cognome,
                 nazionalità, indirizzo, residenza fiscale, codice fiscale, ecc.)
              ● Carica un documento in corso d’identità
              ● Carica una prova di residenza non più vecchia di 6 mesi (l’estratto conto
                 bancario o un’utenza sono sufficienti)

Una volta completata la procedura e caricati i documenti occorrerà attendere che il team di valutazione di EXANTE approvi la tua richiesta.

Ad approvazione avvenuta si potrà procedere con il primo deposito per alimentare il
conto di trading.

 

» Depositi e prelievi

L’unico metodo di pagamento accettato da EXANTE sia per i depositi che per i prelievi è il bonifico bancario. Non sono dunque accettate carte di credito o wallet elettronici che permettono di depositare in maniera istantanea i fondi.

Ne consegue che una volta effettuato il deposito, bisognerà attendere circa 2-3 giorni lavorativi affinché il bonifico venga accreditato sul tuo conto di trading.

EXANTE permette di impostare un conto Multicurrency: se desideri depositare fondi in valuta diversa dall’euro, come USD, AUD, CAD, CHF, GBP, JPY, NZD, PLN o RUB, potrai disporre un bonifico in tale valuta per alimentare il conto EXANTE.

Segnaliamo che all’interno dell’area personale sarà poi possibile effettuare conversioni di valuta senza maggiorazioni sul tasso di cambio.

» Qual è il deposito minimo con EXANTE?

Il deposito minimo richiesto da EXANTE è fissato a 10.000€ per i clienti individuali e di 50.000€ per i clienti aziendali.

I depositi successivi al primo non richiedono importi minimi.

» Conto demo

Ancor prima di attivare un conto reale, EXANTE offre l’opportunità di aprire un conto simulato con 1.000.000€ di denaro virtuale. In questo modo sarà possibile testare la piattaforma di trading ed effettuare delle operazioni simulate, così da valutare i servizi e la qualità del broker per poi procedere con l’eventuale apertura di un conto con denaro reale.

Potrai continuare a utilizzare il conto demo in qualsiasi momento successivo alla registrazione del conto reale, ad esempio se desideri effettuare delle simulazioni di trading.

» Carta di debito

Aprendo un conto con EXANTE si può ricevere gratuitamente una carta di debito gratuita, grazie alla partnership con GBXP. Tale carta può essere utilizzata per spendere i fondi presenti sul conto di trading EXANTE.
Questa può essere un buon modo per evitare – o quantomeno ridurre – i prelievi di fondi la cui commissione è pari a 30 euro.

Prodotti e Borse

EXANTE garantisce un accesso ampio ai mercati, oltre 50 globali, attraverso cui è possibile negoziare più di 600.000 strumenti finanziari.
Quali asset possono essere tradati con EXANTE? Eccoli elencati:

  • Azioni ed ETF: sono negoziabili oltre 24.000 azioni ed ETF quotati sia in Europa
    (inclusa Borsa Italiana) che negli Stati Uniti o in mercati esotici come Singapore,
    Australia, Giappone.
  • Futures: disponibili i futures di oltre 30 borse tra cui il CME, NYMEX e Eurex.
    Non sono disponibili i futures dell’IDEM.
  • Opzioni: disponibili oltre 500.000 opzioni su numerosi asset sottostanti. Anche in
    questo caso non sono disponibili le opzioni dell’IDEM.
  • Obbligazioni: sono negoziabili sia bond quotati sulle borse che OTC.
  • Forex: più di 60 coppie valutarie tradabili a leva. Per ogni coppia sono disponibili
    Forward e Swap per l’elaborazione di strategie.
  • Fondi di investimento: circa 450 fondi emessi da hedge fund sono disponibili
    sulla piattaforma.

EXANTE offre la possibilità di investire in Bitcoin, così come Altcoins - quest`ultimo
attraverso il fondo XAI.
Si tratta di un prodotto regolamentato e trasparente, il quale replica l’andamento delle principali criptovalute tra cui Ethereum, Cardano, Litecoin ecc.

Commissioni e costi

Passiamo adesso all’analisi della struttura commissionale di EXANTE nonché dei costi collegati al conto di trading.
EXANTE adotta una struttura commissionale variabile o fissa a seconda dell’asset sottostante negoziato. Non sono previsti sconti all’aumentare dei volumi e/o delle transazioni mensili.

Per quanto riguarda le azioni ed ETF, viene applicata una commissione variabile:

  • per le azioni USA 0,02$ ad azione
  • per le azioni di Borsa Italiana lo 0,1% del controvalore negoziato
  • per le azioni dello Xetra, Euronext, LSE lo 0,05% del controvalore negoziato

Le commissioni sui futures sono pari 1,5$ a contratto

Le commissioni sulle obbligazioni sono a partire da 9 punti base.

Le commissioni sul Forex sono a partire da 2 punti base.

Le commissioni overnight sono variabili a seconda delle condizioni di mercato e dagli strumenti finanziari su cui vengono applicate.

Vediamo adesso quali sono i costi relativi al conto.

Il conto EXANTE non prevede costi di apertura, mantenimento e chiusura. La custodia dei titoli è anch’essa gratuita.

Sono previsti dei costi di inattività, qualora non risultino attività di trading per 181 giorni di fila. In tal caso viene applicata una commissione mensile pari a 50 euro.

I depositi di fondi sono gratuiti, mentre i prelievi hanno una commissione di 30 euro.

Un elemento di grande vantaggio con EXANTE è la possibilità di convertire valuta da EUR a USD senza maggiorazioni sul tasso di cambio. Altri broker applicano una commissione fissa, come Interactive Brokers di 2$ e MEXEM di 5$.

Piattaforma

EXANTE permette di fare trading sia tramite una piattaforma web proprietaria, accessibile direttamente dal browser, sia tramite una piattaforma desktop.

Con la piattaforma web non c’è bisogno di scaricare e installare il software sul computer. Con la piattaforma desktop, al contrario, è necessario installare il software sul proprio computer. Questa seconda opzione è maggiormente consigliabile per chi vuole fare trading in un ambiente più professionale e ricco di funzionalità avanzate.

In alternativa esiste la versione app, disponibile per smartphone e tablet.

La piattaforma web EXANTE si presenta semplice e user-friendly ma allo stesso tempo ricca di funzionalità avanzate.

Nella parte sinistra troviamo la lista degli strumenti finanziari negoziabili. In alternativa all’elenco possiamo utilizzare la barra di ricerca per arrivare rapidamente al prodotto a cui siamo interessati.

Se clicchiamo su un prodotto apriremo la sua scheda. Qui potremo accedere al grafico con gli indicatori di analisi tecnica e le figure geometriche. Troveremo anche le specifiche del contratto in caso di derivati.

Nella parte destra della piattaforma troviamo l’interfaccia per l’inserimento degli ordini

» I tipi di ordine

I tipi di ordine disponibili per comprare/vendere un prodotto sono i seguenti:

  • Ordine a mercato (market order)
  • Ordine limite
  • Ordine stop
  • Ordine stop-limit

All’ordine principale si può collegare un ordine subordinato di take profit e/o stop-loss

Gestione fiscale

EXANTE è un broker con licenza cipriota senza una stabile organizzazione in Italia. Significa che non può agire da sostituto d’imposta per il fisco italiano. Ne consegue che i clienti fiscalmente residenti in Italia che aprono un conto con EXANTE dovranno adottare il regime fiscale dichiarativo per adempiere alle obbligazioni fiscali.

Ad ogni modo, EXANTE fornisce ai suoi clienti italiani – in via gratuita - un servizio di modulistica fiscale. Tramite questo rendiconto fiscale precompilato, i clienti italiani potranno provvedere alla dichiarazione del conto EXANTE in modo semplice e beneficiare dei vantaggi del regime dichiarativo, tra cui la possibilità di rimandare all’anno successivo il pagamento delle imposte.

Noi di QualeBroker.com raccomandiamo i nostri utenti di affidare la gestione della fiscalità allo studio commercialistico TasseTrading.it. Sia che tu voglia aprire un conto di trading con EXANTE, sia che tu abbia operato negli anni passati con un broker estero, i commercialisti di TasseTrading potranno prepararti la modulistica fiscale che ti permetterà di sistemare la tua posizione con il Fisco italiano. Non presentare la dichiarazione dei redditi significa andare incontro a possibili sanzioni
Per ricevere un preventivo gratuito da parte di TasseTrading.it clicca qui.

Entra in contatto con TasseTrading.it →

(richiedi un preventivo gratuito)

Servizio clienti

Con EXANTE potrai contare su un Service Desk in italiano, il quale può essere raggiunto, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, tramite i seguenti canali:

  • Telefono, chiamando il numero +357 2534 2627, oppure facendo richiesta di
    essere chiamati scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Consigliamo vivamente questa opzione per essere chiamati direttamente
    dall’Account Manager Alessandro, professionista con oltre 15 anni di esperienza
    nel settore.
  • Email generale Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Manca un servizio di live chat, ma c’è da dire che i tempi di attesa per entrare in contatto con un operatore sono davvero brevi.

Sottolineiamo la presenza di un Account Manager professionale per ogni cliente EXANTE, disponibile per ogni esigenza o per essere assistiti sull’utilizzo della piattaforma.
Se desideri ricevere ulteriori informazioni e una chiamata dall'account manager ti
consigliamo di scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giudizio finale

EXANTE è un broker online con un grande potenziale. I vantaggi nell’operare con EXANTE sono molteplici: broker DMA, ampio accesso ai mercati, commissioni competitive, servizio clienti in italiano sempre disponibile.
EXANTE è autorizzato dalla CySEC e iscritto nell’elenco CONSOB delle imprese di investimento estere. Ogni cliente è coperto dallo schema di garanzia sui depositi europeo fino a 20.000 euro.
Lato sicurezza, quindi, EXANTE è un broker autorizzato e trasparente.
L’apertura conto avviene in tempi brevi direttamente online. È disponibile anche un conto in modalità demo, mentre il deposito minimo fissato a 10.000€ rischia di tagliare fuori quegli investitori che intendono operare con capitali bassi.
I costi del conto e le commissioni di trading sono riportati in maniera chiara sul sito web di EXANTE: nessun rischio dunque di vedersi addebitati costi nascosti.
Le commissioni di trading sono tra le più basse. Il conto di trading è a zero spese, attenzione però ai costi d’inattività (50 euro al mese a partire dal 181esimo giorno se non si effettuano operazioni) e ai costi dei prelievi (30 euro a prelievo).
Nel complesso, dunque, EXANTE può rivelarsi un’ottima soluzione per quei traders con una buona esperienza e ben capitalizzati, intenzionati a operare in un ambiente di trading avanzato e a fronte di buone condizioni.
Le nostre opinioni su EXANTE sono dunque positive. Raccomandiamo l’utilizzo di questo broker online sia per il trading online che per investimenti di medio-lungo periodo.

Prova gratis EXANTE →

(nessun deposito minimo richiesto)

Sei rimasto con qualche dubbio?

Abbiamo speso centinaia di ore testando a fondo tutti i broker recensiti sul nostro portale. Se hai dei dubbi circa un broker, oppure semplicemente hai bisogno di informazioni aggiuntive che non hai trovato all'interno delle recensioni, mandaci un messaggio oppure contattaci attraverso la nostra pagina Facebook. Saremo felici di risponderti e di aiutarti in maniera del tutto gratuita.

Informativa sul rischio: investire comporta rischi di perdita

Disclaimer: La mission principale di Qualebroker.com è di fornire recensioni, comparazioni, opinioni e analisi obiettive e imparziali. Qualebroker.com non fornisce nessun tipo di consulenza né di sollecitazione agli investimenti. La compravendita di strumenti finanziari rappresenta un elevato livello di rischio in cui si può potenzialmente perdere tutto il capitale investito. Solo coloro i quali sono consapevoli di tale rischio dovrebbero negoziare nei mercati finanziari. Operando in un’ottica di business online, Qualebroker.com potrebbe essere remunerato da terze parti inserzioniste. Tale remunerazione non va interpretata come un’approvazione o una raccomandazione da parte di Qualebroker.com, né influenzerà in alcun modo le nostre recensioni, analisi e opinioni. Per maggiori informazioni si prega di consultare il nostro disclaimer. 
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89% dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito alla negoziazione dei CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.