Recensione Banca Sella

3.9 su 5

 
 Pro:   Contro:
Gruppo bancario solido e ben vigilato, il cui conto è assicurato fino a €100.000.     Commissioni alte per i traders poco attivi.
Piattaforme di trading proprietarie all’avanguardia.     Canone per il conto Trader e per la SellaExtreme.
Possibilità di avere conto corrente e deposito titoli in un unico conto.     Offerta limitata di borse globali.
Servizio clienti efficiente.     Spese di accredito dividendi esteri.

 

Pro:

Gruppo bancario solido e ben vigilato, il cui conto è assicurato fino a €100.000.
Piattaforme di trading proprietarie all’avanguardia.
Possibilità di avere conto corrente e deposito titoli in un unico conto.
Servizio clienti efficiente.

Contro:

Commissioni alte per i traders poco attivi.
Canone per il conto Trader e per la SellaExtreme.
Offerta limitata di borse globali.
Spese di accredito dividendi esteri.

Recensioni e opinioni: Banca Sella trading

Banca Sella trading opinioni. Banca Sella S.p.a. è la banca commerciale del gruppo Banca Sella Holding. Nonostante sia una delle banche italiane più antiche è riuscita col tempo ad innovarsi, offrendo ai risparmiatori italiani servizi moderni e competitivi.

In questa recensione abbiamo analizzato i servizi offerti da Banca Sella, concentrandosi sulle soluzioni di trading ma senza trascurare il servizio di conto corrente online.

Se sei alla ricerca di un conto bancario, all’ interno del quale avere sia i servizi di conto corrente che quelli di investimento, attraverso questa recensione sarai in grado di stabilire, attraverso le nostre analisi e opinioni, se il conto Banca Sella può essere la soluzione che fa al caso tuo.

Tipi di conto

Banca Sella è un istituto bancario con un modello di business a 360 gradi. Essa infatti ricopre il ruolo di banca commerciale, investment banking, banca patrimoniale e open banking.

La banca commerciale del gruppo è denominata Banca Sella S.p.a. Tra le sue principali funzioni vi sono il private banking e i sistemi di pagamento. Banca Sella S.p.a. svolge anche il ruolo di broker, consentendo ai propri clienti la compravendita di strumenti finanziari.

In che modo usufruire dei servizi di intermediazione finanziaria da parte di Banca Sella? Aprendo uno dei conti bancari a disposizione per i privati.

Per chi vuole usufruire dei servizi di trading e deposito titoli, la scelta ricade tra due tipi di conto: il conto WebSella e il conto Trader. Andiamo ad analizzare le differenze tra queste due tipologie di conto.

» Il conto WebSella

Il conto WebSella è il conto standard offerto da Banca Sella. Trattasi di un conto corrente online con canone mensile gratuito. Tra i vari servizi disponibili su tale conto vi sono:

  • Online banking
  • Servizi di pagamento
  • Addebito automatico di utenze
  • Carta di debito/credito
  • Fidi, mutui e finanziamenti

Per chi è interessato al trading online sarà possibile attivare la prestazione dei servizi di investimento e il servizio di deposito titoli. In questo modo, attraverso i canali telematici sarà possibile fare trading online. Tuttavia, come vedremo nella sezione dedicata alle commissioni, le condizioni di negoziazione per chi utilizza il conto WebSella non sono particolarmente vantaggiose. Ad esempio, il trading sulle azioni italiane costa lo 0,19% (min. €3,00; max. €19,95).

Con il conto WebSella l’operatività è limitata alle azioni, ETF, obbligazioni, certificati. Non sono negoziabili i derivati, così come non è possibile operare a leva e vendere allo scoperto.

In definitiva, sia per via dei costi che per le opportunità di trading, il conto WebSella non è la soluzione adatta per i traders attivi.

» Il conto Trader

Se il conto WebSella è un conto ordinario e che conserva le caratteristiche classiche del conto corrente online, il conto Trader è un conto pensato per gli investitori attivi.

Così come per il conto WebSella, anche il conto Trader consiste in un conto corrente a cui associare i servizi di trading (ricezione e trasmissione di ordini) e il servizio di deposito titoli.

Il primo principale vantaggio col conto Trader è quello di poter negoziare futures e opzioni (col conto WebSella non sono disponibili). Un altro aspetto rilevante è la struttura commissionale altamente flessibile. Ogni trader può infatti decidere se adottare il profilo digressivo fisso oppure variabile. Sono previste infatti 6 fasce in cui il trader viene assegnato, a seconda delle commissioni generate nel mese precedente. Il principio è: più commissioni hai generato nel mese precedente, meno ne pagherai per ogni eseguito.

Vedremo più in dettaglio la struttura commissionale del conto Trader nella sezione dedicata ai costi.

Il canone trimestrale del conto Trader è gratuito nei primi due trimestri, poi ha un costo pari a 15 euro (ovvero 5 euro al mese). Sarà tuttavia possibile azzerare tale importo effettuando almeno 5 trades nel trimestre in considerazione.

Nella valutazione dei due tipi di conto, ricordatevi che il conto WebSella ha un canone gratuito, mentre il conto Trader ha un canone trimestrale di 15 euro.

Chi può aprire un conto bancario Sella?

Possono aprire un conto tutte le persone fisiche residenti in Italia. Si può aprire un conto interamente online, attraverso il sito web sella.it oppure recandosi presso una filiale dell’istituto.

Si può scegliere di cointestare il conto fina a massimo tre persone. La verifica dell’identità invece può avvenire effettuando un bonifico da un altro conto bancario appartenente alla persona che apre il conto, oppure tramite un’identificazione online via Skype.

Prodotti e Borse

L’offerta di mercati da parte di Banca Sella è decisamente buona con riferimento al mercato domestico. È invece carente per i mercati esteri, soprattutto per quelli esotici.

Sella offre un totale di 26 mercati, contro i 65 di DEGIRO o i 50 di Binck Bank.

Come abbiamo già accennato, l’offerta sui mercati italiani è senz’altro soddisfacente. Qui si può infatti operare, oltre che sull’MTA, anche sul TAH (il mercato After Hour che molti broker non offrono), l’ETFPlus, il Sedex e il Cert-X.

I mercati azionari europei disponibili sono invece l’Euronext (Amsterdam, Parigi, Bruxelles e Lisbona), Xetra e Stoccolma.

Fuori dall’Europa gli unici mercati disponibili sono il Nyse e il Nasdaq degli USA.

I mercati dei derivati disponibili sono invece l’IDEM, l’Eurex e il CME (le opzioni su azioni USA non sono disponibili).

Con Banca Sella non è possibile fare trading tramite i CFD, né tantomeno è disponibile il mercato del Forex.

La scelta quindi di fare trading con Banca Sella dipende molto dalla propria operatività personale: con tale banca non è possibile accedere a borse importanti come quella di Londra, Toronto, Zurigo, Tokio ecc.

Se questo dovesse rappresentare un problema, allora sarà meglio prendere in considerazione altri broker che offrono opportunità di trading su tutti i mercati o quasi.

Commissioni e costi

La struttura commissionale abbiamo visto che dipende dal tipo di conto che si sceglie di aprire: WebSella e Trader.

Il conto WebSella offre condizioni poco convenienti per chi fa trading, pertanto in questa sezione andremo ad analizzare soltanto le condizioni del conto Trader, che è rivolto appunto a chi fa trading con una certa frequenza.

Con il conto Trader puoi scegliere se adottare un profilo commissionale fisso oppure varialbile. Per entrambi i profili le commissioni sono digressive: significa che tante più commissioni sono state generate nel mese precedente, più basso sarà il costo delle commissioni unitarie nel mese in corso.

In totale ci sono 6 fasce commissionali: i traders molto attivi possono arrivare a pagare commissioni davvero molto basse; i traders che effettuano poche operazioni e che quindi verranno associate alle ultime fasce pagheranno commissioni non convenienti ma nemmeno troppo elevate.

Banca Sella trading costi

Vediamo adesso quali sono tutti i costi accessori applicati da Banca Sella, sempre con riferimento ai servizi di trading online.

L’apertura e la chiusura del conto Trader è sempre gratuita. Altrettanto gratuita è la custodia dei titoli.

Il canone trimestrale del conto Trader è pari a 15 euro (azzerabile con almeno 5 trades a trimestre).

La piattaforma SellaXTrading è sempre gratis, mentre la SellaExtreme ha un canone mensile di 20 euro al mese (azzerabile con almeno 15 trades).

Le quotazioni in tempo reale sono gratuite soltanto per i mercati italiani; per quelli esteri vi è un canone mensile variabile a seconda del mercato.

Attenzione ai costi per l'accredito dei dividendi esteri. Se infatti l'accredito dei dividendi italiani è gratuito, quello dei dividendi esteri ha un costo. Se il controvalore del dividendo incassato è tra 10,01 e 51,65 euro, il costo è di 1,81 euro. Se il controvalore invece è superiore ai 51,65 euro, il costo applicato da Banca Sella è pari a 8,50 euro.

Piattaforma di trading

Hai deciso di aprire un conto Trader con Banca Sella? Allora potrai scegliere fra 3 piattaforme di negoziazione:

  • SellaXtrading
  • SellaExtreme
  • App SellaXtrading

 

Esiste un conto DEMO?

Si, è possibile testare tutte e tre le piattaforme in modalità demo. In realtà più che un conto demo con denaro virtuale si tratta di un accesso alle piattaforme in sola lettura. Significa che non si potranno simulare operazioni di trading ma si potrà solamente prendere visione delle piattaforme e degli strumenti offerti.

Al fine di provare la demo occorrerà contattare l’assistenza clienti e richiedere i codici di accesso.

» SellaXtrading

SellaXtrading è la piattaforma web-based offerta da Sella. Ci si accede tramite login con username e password, direttamente dal sito web di Sella. Essa è sempre gratuita e rappresenta una versione meno evoluta rispetto a SellaExtreme.

La grafica di SellaXtrading ci è sembrata un po’ arcaica ma nel complesso questa piattaforma si presenta dinamica e ricca di funzionalità.

Si può personalizzare la piattaforma soltanto per quanto riguarda il linguaggio (italiano e inglese) e il layout (sono disponibili quattro diversi temi).

Si può creare una watchlist con i nostri titoli preferiti, così come si può visualizzare i migliori/peggiori di giornata.

Per chi fa trading sui derivati, interessante l’esistenza di un Simulatore Margini, al fine di conoscere in anticipo il margine richiesto per poter negoziare futures e opzioni.

Se siamo intenzionati a lavorare sui grafici con l’analisi tecnica, molto probabilmente rimarremo delusi dai grafici offerti da SellaXtrading.

Per chi ha dunque esigenze maggiori da una piattaforma di trading, dovrà forse prendere in considerazione la piattaforma SellaExtreme. La piattaforma SellaXtrading non sembra infatti adatta a chi fa day trading o scalping. È però sicuramente adatta per chi esegue un numero contenuto di operazioni al mese.

» SellaExtreme

Questa è la piattaforma desktop di Banca Sella. Va scaricata dal sito web di Sella e installata sul proprio computer. SellaExtreme è la piattaforma più evoluta ed ha un costo mensile di 20 euro al mese (azzerabile con almeno 15 ordini di trading eseguiti al mese).

In questa recensione abbiamo testato la versione Sella Extreme 5.3.6.1.

SellaExtreme appare sin da subito altamente personalizzabile e ricca di strumenti. Chi fa trading ad alta frequenza non rimarrà deluso da questa piattaforma.

Tra le diverse funzionalità abbiamo riscontrato:

  • La watchlist
  • Gli alert (ricevibili su email o cellulare)
  • Lo screener
  • Le news macroeconomiche e societarie
  • La combinazione di ordini per le opzioni dell’Eurex
  • Le strategie con gli ordini condizionati

Tra le varie impostazioni c’è l’attivazione di segnali operativi da parte degli analisti tecnici di Banca Sella, da ricevere direttamente all’interno della piattaforma. Sono inoltre disponibili anche numerosi report gratuiti. I segnali operativi sull’azionario invece sono a pagamento.

I tipi di ordine

I tipi di ordini supportati da SellaExtreme sono:

  • Limit order
  • Market order
  • Stop order
  • Stop-limit order
  • Trailing stop
  • Bracket order
  • Ordine OCO (order cancel order)
  • Combinazione di ordini (solo sulle opzioni dell’Eurex).

» App SellaXtrading

Banca Sella offre anche un’app per fare trading. Più esattamente si tratta della piattaforma SellaXtrading, disponibile per dispositivi iOS e Android sotto forma di app.

Questa app di trading è senz’altro user-friendly e facile da utilizzare. La scarsità di strumenti la rende però adatta solamente per tenere traccia del portafoglio e visualizzare le quotazioni dei titoli. Per un’operatività più sofisticata occorrerà utilizzare le piattaforme da pc.

Gestione fiscale

Banca Sella è un istituto bancario italiano abilitato ad agire da sostituto d’imposta. Da un punto di vista della fiscalità significa che è in grado di offrire ai suoi clienti il regime amministrato, oltre al regime dichiarativo.

Con il regime amministrato sarà Banca Sella ad adempiere a tutte le obbligazioni fiscali dei suoi clienti.

Imposte sulle plusvalenze, ritenute alla fonte, imposte sui redditi da capitale e bolli verranno tutti calcolati, dichiarati e versati dalla banca.

Nel caso in cui il trader preferisca l’adozione del regime dichiarativo, egli potrà delegare la gestione della fiscalità ad uno studio di commercialisti specializzati nei conti di trading esteri.

Servizio clienti

In che modo Banca Sella fornisce assistenza ai suoi clienti? Per informazioni e problematiche relative al trading online, l’assistenza viene fornita attraverso due canali:

  • Via telefonica (numero verde gratuito 800.050.202)
  • Via email (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. )

A differenza delle altre principali banche italiane, Sella non offre un servizio di chat o di comunicazione diretta attraverso i social network. Gli orari in cui è disponibile l’assistenza sono anche limitati: dal lunedì al venerdì, dalle 08:00 alle 20:30.

Al fine di verificare la qualità del Servizio Clienti offerto da Banca sella con riferimento ai servizi di trading online, abbiamo condotto una serie di test incrociati, consistenti in 10 chiamate e 30 email inviate ai recapiti di Banca Sella. L’arco temporale di riferimento è stato di 2 settimane.

8 chiamate su 10 hanno ricevuto risposta da un operatore entro i primi 5 minuti, mentre le altre due hanno incontrato un tempo di attesa tra i 5 e i 10 minuti. Per quanto riguarda invece le email inviate, i tempi di attesa sono stati i seguenti:

  • 6 email hanno ricevuto risposta entro le prime 6 ore;
  • 17 email hanno ricevuto risposta tra le 6 e le 12 ore;
  • 7 email hanno ricevuto risposta tra le 12 e le 48 ore.

Nel complesso dunque la celerità del Servizio Clienti di Banca Sella è da reputare soddisfacente. Ci ha senz’altro soddisfatto la qualità dell’assistenza ricevuta, in quanto gli operatori sono stati in grado di risolvere i nostri quesiti abbastanza rapidamente.

Servizi bancari e Sicurezza

Banca Sella è la banca commerciale del gruppo Banca Sella Holding S.p.a. L’anno di fondazione risale al 1886 a Biella, rendendolo uno degli istituti bancari più longevi in Italia.

Il Cet1 di Banca Sella, rilevato a settembre del 2019 e il quale misura il livello di solidità e sicurezza di un istituto bancario, riporta un valore di 14,92% (il Cet1 minimo richiesto dalla normativa è del 7%), classificandosi tra i primi dieci posti in Italia.

Il rating di Moody’s di ottobre 2019 sui depositi a lungo termine è Baa3 con outlook positivo.

Banca Sella è senza dubbio una banca di grandi dimensioni, riducendo sensibilmente il rischio di default rispetto ad altre banche di dimensioni ridotte. Essendo una banca italiana, essa è autorizzata e regolamentata da Banca d’Italia ed è supervisionata dalla CONSOB. Con Banca Sella trova applicazione il sistema di garanzia dei depositi bancari, il quale funge da vera e propria assicurazione contro l’improbabile default della banca, garantendo al correntista una copertura fino a 100.000 euro (se il conto è cointestato la copertura arriva fino a 200.000 euro).

Passando all’ analisi dei servizi bancari offerti, Banca Sella è specializzata nei servizi telematici, attraverso il suo conto corrente online. Tra questi abbiamo:

  • Internet banking
  • Carte di debito / credito / prepagate (Hype)
  • Pagamenti, versamenti e prelievi
  • Fidi, mutui e prestiti
  • Accredito stipendio / pensione

In aggiunta alla tradizionale offerta di servizi bancari, Banca Sella è specializzata nella prestazione di servizi di investimento come:

  • Consulenza finanziaria
  • Gestione patrimoniale
  • Deposito titoli e custodia degli strumenti finanziari
  • Prodotti assicurativi

Banca Sella dunque potrebbe rappresentare la giusta soluzione per coloro interessati a racchiudere all’ interno di un unico conto sia i servizi di conto corrente sia quelli di investimento. Raccomandiamo comunque di prestare attenzione alla consulenza fornita direttamente dalla banca, in quanto questa potrebbe essere in una posizione di conflitto d’interesse. I promotori e consulenti bancari infatti potrebbero prediligere la scelta di prodotti per i quali ricevono provvigioni più alte, mettendo in dubbio la prosecuzione del miglior interesse per il cliente. Per questo motivo suggeriamo ai nostri utenti di avvalersi della consulenza finanziaria indipendente.

Formazione

Banca Sella offre diversi canali di formazione ai suoi clienti. La formazione avviene su tre livelli:

  • Corsi in aula
  • Webinar
  • Eventi sul territorio

I corsi in aula sono rivolti sia ai principianti che ai traders esperti. Alcuni di questi corsi sono gratuiti mentre altri hanno un costo di partecipazione (di solito pari a 160 euro). Tra le tematiche affrontate vi sono l’analisi dei mercati, la metodologia nel trading e sessioni operative con esperti. Per coloro interessati a lanciarsi nel mondo dei derivati vengono anche organizzati corsi introduttivi sul trading sui futures e opzioni.

I webinar invece sono sempre gratuiti e permettono di partecipare da remoto ai corsi online offerti.

Giudizio finale

Giunti alla conclusione di questa recensione, le opinioni finali su Banca Sella sono contrastanti. Se infatti, con riferimento al conto corrente online, il giudizio è positivo, se valutato come broker online possiamo sostenere che in giro si trova senz’altro di meglio.

Come abbiamo potuto vedere, le commissioni sono vantaggiose solo per gli investitori attivi, ovvero quei traders che eseguono molte operazioni nell’arco di un mese. Per chi effettua poche operazioni le commissioni di trading possono risultare poco convenienti.

Altrettanto limitante è l’offerta di mercati e strumenti. L’offerta è completa sul mercato italiano mentre scarseggiano i mercati europei e globali.

Le piattaforme di trading sono valide e abbastanza intuitive (anche se la SellaExtreme ha un canone mensile azzerabile). Esse sono adatte sia per i traders alle prime armi che per quelli avanzati.

Per chi dunque è alla ricerca di una banca online che allo stesso tempo funga da broker, Banca Sella è un’ottima soluzione insieme ad altre banche come Fineco e Webank. In questo modo si potrà racchiudere nello stesso conto sia i servizi di conto corrente che quelli di deposito titoli.

Se però si è disposti a tenere separati il conto corrente e il conto di trading presso due distinti intermediari, allora non sarà difficile trovare broker online puri che offrono condizioni di trading molto più vantaggiose rispetto a Banca Sella, come ad esempio DEGIRO, TradeStation e tanti altri.

Hai bisogno di una consulenza personalizzata?

Abbiamo speso centinaia di ore testando a fondo tutti i broker recensiti sul nostro portale. Se non sei sicuro della scelta del broker, oppure semplicemente hai bisogno di informazioni aggiuntive che non hai trovato all'interno delle recensioni, mandaci un messaggio cliccando qui. Saremo felici di risponderti e di aiutarti in maniera del tutto gratuita.

Qual è il prossimo passaggio adesso?

Qual è il prossimo passaggio adesso?

Confronta Webank con altri broker simili:

Disclaimer: La mission principale di Qualebroker.com è di fornire recensioni, comparazioni, opinioni e analisi obiettive e imparziali. Qualebroker.com non fornisce nessun tipo di consulenza né di sollecitazione agli investimenti. La compravendita di strumenti finanziari rappresenta un elevato livello di rischio in cui si può potenzialmente perdere tutto il capitale investito. Solo coloro i quali sono consapevoli di tale rischio dovrebbero negoziare nei mercati finanziari. Operando in un’ottica di business online, Qualebroker.com potrebbe essere remunerato da terze parti inserzioniste. Tale remunerazione non va interpretata come un’approvazione o una raccomandazione da parte di Qualebroker.com, né influenzerà in alcun modo le nostre recensioni, analisi e opinioni. Per maggiori informazioni si prega di consultare il nostro disclaimer.

‍‍‍‍‍‍ ‍‍ ‍‍‍‍‍‍ ‍‍ ‍‍‍‍‍‍ ‍‍
‍‍‍‍‍‍ ‍‍ ‍‍‍‍‍‍ ‍‍ ‍‍‍‍‍‍ ‍‍
Resta sempre aggiornato con le promozioni

Vuoi rimanere sempre aggiornato su promozioni, bonus e novità di banche e broker? Iscriviti alla nostra newsletter!

QualeBroker non fa spam, promesso!