fbpx

Fortissio trading - Recensione ufficiale e opinioni 2021

4.6 su 5

 
 Pro:   Contro:
Disponibilità di numerose tipologie di conto differenti.     Costi di rollover talvolta elevati.
Broker regolamentato e aderente allo schema di tutela investitori.     Disponibilità soltanto del trading di CFD.
Linea telefonica per l’assistenza clienti.     Non può fungere da sostituto d’imposta.
Riduzioni e sconti su spread e rollover.     Leva finanziaria bassa per alcuni asset.

 

Pro:

Disponibilità di numerose tipologie di conto differenti.
Broker regolamentato e aderente allo schema di tutela investitori.
Linea telefonica per l’assistenza clienti.
Riduzioni e sconti su spread e rollover.

Contro:

Costi di rollover talvolta elevati.
Disponibilità soltanto del trading di CFD.
Non può fungere da sostituto d’imposta.
Leva finanziaria bassa per alcuni asset.

Recensioni e opinioni sul broker online Fortissio

In questa recensione proveremo a guidarvi alla scoperta di Fortissio, broker greco tramite il quale è possibile effettuare operazioni di trading sui CFD.

Prima di andare più nel dettaglio analizzando i vari aspetti relativi alle tipologie di conto, formazione, piattaforma e via di seguito, iniziamo subito col dire che Fortissio si presenta come un broker trasparente e regolamentato. Dispone infatti di regolare licenza rilasciata dalla HCMC (Hellenic Capital Market Commission).

Trattandosi di broker CFD opera come Market Maker e consente di tradare diversi asset come le coppie valutarie, indici e azioni, criptovalute, derivati sintetici, materie prime ed ETF. Il tutto tramite l’utilizzo di una piattaforma strutturata in maniera chiara, intuitiva e di semplice utilizzo.

Iniziamo ora il nostro viaggio al termine del quale troverete le nostre opinioni finali sul broker Fortissio.

Giudizio finale: 88/100

Come assegniamo i punteggi?

» Scopri la nostra metodologia

Sicurezza: 90/100
Commissioni e costi: 90/100
Prodotti e borse: 93/100
Piattaforme e Ricerca: 78/100
Trading da mobile: 85/100
Facilità d'uso: 96/100
Gestione fiscale: 70/100
Servizio clienti: 91/100
Formazione: 61/100
Servizi bancari: 25/100

Sicurezza

La prima domanda che ogni trader, più o meno esperto che sia, dovrebbe farsi è quella relativa alla sicurezza ed affidabilità del broker.

In questo senso iniziamo subito col dire che Fortissio è un broker regolamentato e gestito da Vie Finance A.E.P.E.Y. s.a, società greca dotata di regolare licenza bancaria con numero di licenza 4/792/20.7.2017.2.

La società - e di conseguenza Fortissio - è sottoposta al controllo ed alla vigilanza della Hellenic Capital Market Commission (HCMC), come precedentemente accennato. Ciò significa che opera in linea con quanto stabilito dal MiFID – Direttiva sui mercati degli strumenti finanziari – e che quindi:

  • Fortissio aderisce allo schema di compensazione degli investitori i cui conti sono quindi tutelati fino a € 20.000 in caso di default del broker;
  • I fondi sono segregati presso altri istituti, ossia i capitali degli investitori sono separati dal capitale del broker e, in caso di default, nessuna parte terza può rivalersi sul capitale dei traders;
  • I conti sono protetti contro il bilancio negativo il che significa che, in caso si verifichino particolari condizioni di mercato che portano il saldo di cassa del conto in negativo, il broker si fa carico di assorbire le eventuali perdite.

Alla luce di quanto appena descritto possiamo quindi riassumere dicendo che si, Fortissio è un broker trasparente e regolamentato.

Alla luce di quanto appena descritto possiamo quindi riassumere dicendo che si, Fortissio è un broker trasparente e regolamentato.

Tipi di conto

A differenza di altri broker Fortissio offre un conto demo (per provare la demo di Fortissio clicca qui), sempre molto gradito soprattutto ai traders meno esperti che tramite la versione demo possono cominciare a muovere i primi passi nel mondo del trading senza rischiare soldi reali.

In aggiunta, Fortissio offre 10 posizioni educative che, similarmente al conto demo, consentono al trader di prendere confidenza con la piattaforma, senza rischio di perdite reali: qualunque sia la somma persa quest’ultima verrà rimborsata.

Il broker Fortissio mette a disposizione ben 9 tipologie di conto al dettaglio:

  • Basic: capitale del conto da € 200 a € 1.999
  • Discovery: capitale del conto da € 2.000 a € 4.999
  • Silver: capitale del conto da € 5.000 a € 9.999
  • Gold: capitale del conto da € 10.000 a € 14.999
  • Diamond: capitale del conto da €15.000 a € 29.999
  • Vip: capitale del conto da € 30.000 a € 49.000
  • Prestige: capitale del conto da € 50.000 a € 74.999
  • Superior: capitale del conto da € 75.000 a € 99.999
  • Infinity: capitale del conto da € 100.000 in su

Chiariamo che per capitale del conto si intende il capitale reale che è possibile prelevare sulla piattaforma.

Ogni conto prevede un e-book, contenuti formativi gratuiti e un agente personale del servizio clienti. La principale differenza tra le differenti tipologie di conto, come vedremo più avanti nella sezione dedicata ai costi, risiede nelle agevolazioni relative agli sconti sullo spread e sui costi di rollover che decrescono all’aumentare del capitale investito.

Con Fortissio è anche possibile aprire un conto Professionale dedicato ai più esperti che consente di operare con una leva finanziaria maggiore e margine di close-out dello 0%.

Ovviamente il conto Professionale è specifico per investitori con molta esperienza e perfettamente consapevoli dei maggiori ai quali si va incontro quando si decide di operare con leve finanziarie elevate. Il conto Professionale comporta infatti anche la rinuncia agli indennizzi previsti dallo schema di compensazione e, per poter essere aperto, è necessario soddisfare i seguenti requisiti:

  • aver effettuato, in maniera significativa, almeno 10 operazioni per trimestre nei quattro trimestri più significativi
  • avere un portafoglio di investimenti il cui valore (inclusi depositi in contante e strumenti finanziari) superi € 500.000
  • lavorare o aver lavorato nell’ambito finanziario per almeno un anno e aver ricoperto un ruolo professionale che presuppone un’idonea conoscenza delle operazioni e dei servizi relativi a tale ambito

 

» Depositi/Prelievi di denaro

Per quanto riguarda le operazioni di deposito è possibile depositare tramite

  • Bonifico bancario
  • Carta di credito/debito Visa o MasterCard
  • e-Wallet

I depositi effettuati con carta sono immediatamente visibili sul conto mentre per le altre due modalità - bonifico ed e-Wallet - potrebbero volerci un paio di giorni.

Le operazioni di prelievo sono abbastanza semplici e vanno effettuate tramite piattaforma.

Sia per le operazioni di deposito che per quelle di prelievo non è prevista nessuna commissione.

 

A quanto ammonta il deposito minimo per aprire un conto?

Per poter aprire un conto Trading con Fortissio è necessario effettuare un deposito minimo di € 200, una cifra quindi abbastanza irrisoria e accessibile a chiunque voglia cominciare a fare trading. Non è previsto invece nessun costo relativo all’apertura e al mantenimento del conto.

Prodotti e Borse

Fortissio offre un ventaglio abbastanza nutrito di asset sui quali poter operare. Ricordiamo che si tratta di un broker col quale è possibile fare trading solo tramite CFD.

Gli asset disponibili sono i seguenti:

  • 41 coppie valutarie
  • 11 azioni tra le più ricercate, come Coca-Cola, Mc Donald's o Google
  • 9 indici
  • 13 Commodity (metalli preziosi)
  • 3 ETF – Exchange Traded Funds

Segnaliamo che Fortissio, in relazione ad ogni prodotto, fornisce spiegazioni utili sia in merito allo specifico prodotti finanziari sia alla particolare tipologia di investimento, fornendo quindi un piccolo aiuto al fine rendere tutto il più chiaro e dettagliato possibile.

» Leva Finanziaria

In merito alla leva finanziaria occorre distinguere tra quella relativa al conto al dettaglio e quella relativa invece al conto Professionale che, come precedentemente accennato, consente di operare con una leva maggiore.

Leva finanziaria conto al dettaglio:

  • Coppie valutarie principali: leva massima x30
  • Coppie valutarie non principali: leva massima x20
  • Materie prime: oro leva massima x20; altre materie prime leva massima x10
  • Indici principali: ASX 200, CAC40, DAX, Dow Jones, FTSE, Nasdaq, Nikkei, S&P 500 lava massima x20
  • Altri indici: leva massima x10
  •  Azioni: leva massima x5
  • Derivati sintetici: lava massima x5
  • ETF: leva massima x5
  • Criptovalute: leva massima x2
  • Posizioni educative: leva massima x20

Leva finanziaria conto Professionale:

  • Forex: leva massima x200
  • Materie prime: oro, argento, olio e caffè leva massima x50; altre materie prime x100
  • Indici: leva massima x100
  • Azioni: leva massima x10
  • ETF: leva massima x10
  • Derivati sintetici: leva massima x10
  • Criptovalute: leva massima x2
  • Posizioni educative: leva massima x20

Commissioni e costi

Per quanto riguarda l’apertura del conto trading Fortissio non applica nessuna commissione. Il conto può quindi essere aperto gratuitamente. È però previsto un deposito minimo, come precedentemente accennato, pari a € 200. Non è prevista nemmeno nessuna commissione per le operazioni di deposito e/o prelievo.

Gli unici costi previsti dal broker sono quelli relativi commissioni per lo Spread, costi di rollover e commissioni overnight.  

In relazione però alle differenti tipologie di conto, Fortissio applica degli sconti in relazione sia allo spread che ai costi di rollover nel momento in cui viene aperta una posizione (ad eccezione della tariffa Basic). Nello specifico:

  • Tariffa Discovery: sconto su spread e rollover del 5%.
  • Tariffa Silver: sconto su spread e rollover del 10%.
  • Tariffa Gold: sconto su spread e rollover del 15%.
  • Tariffa Diamond: sconto su spread e rollover del 20%.
  • Tariffa Vip: sconto su spread e rollover del 25%.
  • Tariffa Prestige: sconto su spread e rollover del 30%.
  • Tariffa Superior: sconto su spread e rollover del 35%.
  • Tariffa Infinity: sconto su spread e rollover del 40%.

Nel caso in cui non venga effettuata nessuna operazione sul conto per almeno tre mesi potrebbe venire applicata una commissione di inattività.

Piattaforma di trading

La piattaforma di Fortissio messa a disposizione dal broker è semplice e chiara da utilizzare, accessibile sia da desktop che da mobile. Inoltre, viene lanciata direttamente tramite browser e non necessita quindi di essere installata sul pc.

La semplicità di utilizzo è senz’altro un punto a favore della piattaforma per i traders meno esperti che possono utilizzarla in maniera abbastanza intuitiva mentre, per i traders più esperti, potrebbe risultare invece troppo povera e spartana.

In ogni caso, la piattaforma web Profit per desktop presenta le seguenti caratteristiche:

  • È personalizzabile
  • Fornisce analisi, alert sui prezzi, supporto, indicatori e grafici
  • Dispone di un calendario economico
  • È dotata di 150 strumenti
  • È disponibile in 6 lingue differenti
  • Prevede aggiornamenti giornalieri

La versione Mobile Profit, per operare da mobile appunto, è compatibile sia col sistema Android che con quello IOS e può essere utilizzata tramite smartphone, tablet e iPad per eseguire rapidamente qualsiasi operazione di trading in tempo reale come:

  •  Immissione ordini
  • Monitoraggio portafoglio
  •  Accesso al calendario economico
  •  Analisi fondamentale e tecnica del mercato
  • Ricezione notizie di mercato

Gestione fiscale

Iniziamo subito col dire che Fortissio, in quanto broker estero, non può fungere da sostituto d’imposta. Ciò significa che i ricavi provenienti dall’attività di trading devono essere segnalati da un punto di vista fiscale nel momento in cui si procede alla compilazione del modello unico.

I broker che agiscono come sostituto d’imposta trattengono la tassazione prevista, relativamente ai ricavi dell’attività di trading, occupandosi direttamente di versare l’ammontare della trattenuta allo Stato. Si tratta del modello sostitutivo che agevola notevolmente l’espletamento delle pratiche fiscali ed è il principale motivo per il quale molti traders preferiscono rivolgersi ad un broker che agisce come sostituto d’imposta.

Per i broker che invece non possono fungere da sostituto d’imposta, come appunto Fortissio, il regime da seguire è quello dichiarativo. Ossia la dichiarazione dei ricavi è completamente a carico del trader che avrà l’onere e l’obbligo di compilare il modello unico inserendo appunto i ricavi derivanti dalle operazioni di trading.

Potrebbe sembrare complicato ma in realtà, per evitare qualche inutile mal di testa,  è sufficiente rivolgersi a dei commercialisti esperti nel settore del trading come TasseTrading, già partner anche di eToro.

Noi di QualeBroker.com raccomandiamo i nostri utenti di affidare la gestione della fiscalità allo studio commercialistico TasseTrading.it. Sia che tu voglia aprire un conto di trading con Fortissio, sia che tu abbia operato negli anni passati con un broker estero, i commercialisti di TasseTrading potranno prepararti la modulistica fiscale che ti permetterà di sistemare la tua posizione con il Fisco italiano. Non presentare la dichiarazione dei redditi significa andare incontro a possibili sanzioniPer ricevere un preventivo gratuito da parte di TasseTrading.it clicca qui.

Servizio clienti

Sono molteplici le modalità previste per contattare il servizio clienti di Fortissio, il che è sicuramente un punto a favore del broker greco considerando anche, e soprattutto, che il servizio è attivo 24 ore su 24.

I canali di contatto sono:

  • telefonicamente al +39 02/30578997
  • tramite email al servizio clienti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • email per avere info sulla società: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • email per i reclami: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • email per le negoziazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • email per ricevere informazioni per contatti internazionali: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giudizio finale

Giunti al termine di questa recensione proviamo a tirare le somme su quelle che sono le nostre opinioni sul broker Fortissio.

Lato sicurezza possiamo complessivamente ritenerci soddisfatti in quanto Fortissio è un broker regolamentato, sottoposto al controllo della HCMC (Hellenic Capital Market Commission) e opera secondo quanto stabilito dalla normativa MiFID.

Possiamo quindi dire che Fortissio è un broker affidabile e sicuro.

Mette a disposizione ben 9 tipologie di conto con agevolazione crescenti all’aumentare del capitale investito e, pur non disponendo di una versione demo del conto, prevede la possibilità di effettuare le prime 10 operazioni senza rischio di perdita. Particolare per nulla trascurabile per i traders inesperti che possono così muovere i primissimi passi nel mondo del trading in tutta sicurezza e serenità.

Per quanto riguarda i costi abbiamo visto che non sono previsti costi di apertura o commissioni su depositi e prelievi. Gli unici costi previsti sono quelli relativi alle commissioni di spread e di rollover per le quali sono comunque previste delle riduzioni in base alla tipologia di conto.

Anche il deposito minimo richiesto per l’apertura del conto di € 200 ci sembra una cifra abbastanza fattibile, né troppo alta né eccessivamente bassa.

Per quanto riguarda la piattaforma possiamo dire che è senz’altro funzionale per i traders alle prime armi grazie anche alla sua semplicità d’utilizzo.

In conclusione, possiamo considerare Fortissio un broker affidabile ma tendenzialmente più idoneo per quanti stanno muovendo i primi passi o per quanti desiderano effettuare investimenti a breve termine e altamente speculativi.

I traders più esperti potrebbero, al contrario, orientarsi verso soluzioni più ricche ed avanzate, ritenendo probabilmente la piattaforma troppo semplice e spartana. 

Non sai quale broker scegliere?

 

Scopri col nostro test quali sono i broker che più si adattano al tuo profilo di trader.

 

Fai il test e trova il tuo broker →

cattura3

Sei rimasto con qualche dubbio?

Abbiamo speso centinaia di ore testando a fondo tutti i broker recensiti sul nostro portale. Se hai dei dubbi circa un broker, oppure semplicemente hai bisogno di informazioni aggiuntive che non hai trovato all'interno delle recensioni, mandaci un messaggio oppure contattaci attraverso la nostra pagina Facebook. Saremo felici di risponderti e di aiutarti in maniera del tutto gratuita.

Disclaimer: La mission principale di Qualebroker.com è di fornire recensioni, comparazioni, opinioni e analisi obiettive e imparziali. Qualebroker.com non fornisce nessun tipo di consulenza né di sollecitazione agli investimenti. La compravendita di strumenti finanziari rappresenta un elevato livello di rischio in cui si può potenzialmente perdere tutto il capitale investito. Solo coloro i quali sono consapevoli di tale rischio dovrebbero negoziare nei mercati finanziari. Operando in un’ottica di business online, Qualebroker.com potrebbe essere remunerato da terze parti inserzioniste. Tale remunerazione non va interpretata come un’approvazione o una raccomandazione da parte di Qualebroker.com, né influenzerà in alcun modo le nostre recensioni, analisi e opinioni. Per maggiori informazioni si prega di consultare il nostro disclaimer. 
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89% dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito alla negoziazione dei CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.
‍‍‍‍‍‍ ‍‍ ‍‍‍‍‍‍ ‍‍ ‍‍‍‍‍‍ ‍‍
‍‍‍‍‍‍ ‍‍‍‍‍‍‍‍ ‍‍ ‍‍‍‍‍‍ ‍‍ ‍‍‍‍‍‍ ‍‍